Battlefield 3 – EA in tribunale a causa di tre elicotteri

Electronic Arts ha parlato di una probabile causa legale che dovrà affrontare per lo sparatutto Battlefield 3. La multinazionale ha infatti ricevuto una contestazione dalla Textron, la società possidente del marchio Bell Helicopter, che le ha chiesto di rimuovere tre elicotteri dal gioco (l’AH-1Z Viper, l’UH-1Y e il V-22 Osprey.

Nelle scorse settimane le due parti hanno provato a raggiungere un accordo privato, ma non hanno raggiunto alcun risultato, così da costringere EA ad aprire una causa alla corte federale della California per reclamare la protezione del Primo Emendamento, affermando che gli elicotteri sono solo una minima parte del lavoro creativo dietro al gioco e appellandosi quindi alla “doctrine of nominative fair use”.

EA ha recentemente vinto una causa simile contro la Rutgers University per la somiglianza del quarterback Ryan Hart’s likeness in NCAA Football.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.